Fare soldi con il forex trading

Il Forex Trading

Forex trading online, detto anche currency market, il più grande mercato al mondo in cui vengono scambiate le valute di tutto il mondo per un giro d’affari giornaliero di circa 4000 miliardi di dollari.

Compito del trader è prevedere la variazione di prezzo di una coppia di valute.

Facciamo un esempio per capirne meglio il meccanismo.

Nel caso di una coppia di valuta EUR/USD, se optiamo per un aumento dell’euro, EUR, rispetto al dollaro, USD, acquisteremo l’operazione euro mediante l’operazione LONG; in caso contrario, dollaro più forte dell’euro, investire con un’azione chiamata short, venderemo l’azione e quindi l’euro.

Per fare soldi con il forex non necessitiamo di ricavi obbligatoriamente in rialzo, poiché le valute vengono scambiate in coppia e di conseguenza al rialzo di una valuta corrisponde un indebolimento dell’altra.

Prima operazione da fare è aprire un Conto Demo, offerto dalle migliori piattaforme online ed una volta fatta pratica, si potrà passare ad un conto reale.

Alcune dritte per fare soldi con il forex trading:
1) deposito minimo che muta in base al broker, rimanendo comunque intorno ai 100 euro;
2) adoperare la piattaforma demo per prendere dimestichezza con la piattaforma;
3) sappiate che non si può vivere di solo trading e d occorre avere pazienza e voglia di imparare.

Chi sono i soggetti che operano nel mercato forex trading?

Enti governativi e grandi società, gli Hedger, gli speculatori, ossia banche centrali, istituti bancari privati, imprese multinazionali, governi ed istituzioni, speculatori valutari, investitori privati (trader retail).

Le valute che vengono maggiormente scambiate sono le seguenti: EUR (Euro); USD (Dollaro statunitense); JPY (Yen giapponese); GBP (Sterlina britannica); CHF (Franco svizzero); AUD (Dollaro australiano); CAD (Dollaro canadese).

Quando parliamo di short e long facciamo riferimento agli scambi di moneta, indicando con long, il trader che acquista una valuta augurandosi che questa aumenti di valore, in quanto rivenderà poi la valuta ad un prezzo superiore per trarne profitto;

con short facciamo invece riferimento al trader che cede una valuta per specularci poi con un acquisto successivo ad un prezzo inferiore.

I prezzi delle valute mutano in base alla valuta scambiata.

Le valute quotate a coppie, vengono così indicate: EUR/USD (Euro/Dollaro); GBP/USD (Sterlina/Dollaro); USD/JPY (Dollaro/Yen Giapponese), ecc…
e gli scambi più diffusi, majors sono: EUR/USD; GBP/USD; USD/JPY; USD/CHF.

http://www.ilforextrading.it/

Lavora a casa con le opzioni binarie

Lavora a casa con Google Adsense